...
Image Alt

Blog

verona sotterranea

VERONA SOTTERRANEA

UN VIAGGIO NEL TEMPO

Verona è una città che conserva numerosi segni della storia. Questa città infatti nasconde degli “strati” che celano il passaggio di civiltà passate. A Verona questi reperti sono unici nel loro genere: non solo perché numerosissimi, ma anche perché accessibili molto facilmente. Basterà scendere di qualche metro sotto il piano stradale per calarsi nelle vie, templi e nelle case che sorgevano nella città duemila anni fa. 

Quali sono i più suggestivi? Noi di VisitVerona.net abbiamo creato un programma perfetto per vedere il meglio della parte sotterranea di questa città piena di storia.

3+1 RESTI DELLA VERONA ROMANA

1| IL CAPITOLIUM 

Proprio sotto il Palazzo Maffei in Piazza delle Erbe si trovano i resti del Capitolium, il tempio più importante di ogni città romana. La sua presenza è una vera e propria prova dell’importanza di Verona in epoca romana. Al suo interno veniva venerata la triade capitolina: Giove, Giunone e Minerva. I resti di questo tempio sono collocati 9 metri sotto terra, più precisamente sotto le cantine del Ristorante Maffei. 

PALAZZO MAFFEI

PALAZZO MAFFEI

2| SCAVI SCALIGERI

A cortile del Tribunale nel Centro Internazionale di Fotografia degli Scavi Scaligeri potrete ammirare i resti di edifici dal I secolo a.C. al XV secolo d.C. Sono imperdibili le domus decorate con eleganti mosaici e un selciato romano con marciapiedi e fognatura. All’interno di questo spazio vengono regolarmente allestite mostre temporanee

SCAVI SCALIGERI

SCAVI SCALIGERI

3| PORTA LEONI

Porta Leoni dava accesso al cardo massimo, uno dei due principali assi viari della Verona romana. Il nome di questa famosa porta deriva dal fatto che nelle vicinanze fu trovato un sarcofago con scolpiti due leoni. Con la stessa struttura di Portoni Borsari, in età repubblicana erano entrambe costituite da mattoni e tufo, successivamente però furono abbellite con una copertura di pietra calcarea bianca. Mentre di Porta Borsari ad oggi è rimasta visibile solo la parte esterna, di Porta Leoni si può notare anche la struttura di mattoni.

PORTA LEONI

PORTA LEONI

+1| NEGOZI E RISTORANTI

Verona si distingue anche perchè in numerosi negozi, ristoranti, chiese, bar e hotel si possono osservare reperti dell’epoca romana. Uno degli esempi più celebri è quello del negozio Benetton: situato in via Mazzini, la via per eccellenza dello shopping veronese. Qui, tra i vestiti si possono notare i resti del periodo romano di Verona. Un’altra perla nascosta della città di Verona è il ristorante Dodici Apostoli, dove in seguito a dei lavori di ristrutturazione del ristorante furono ritrovati alcuni resti del complesso forense della Verona romana, in particolare i resti della curia

BENETTON

BENETTON

Voi conoscevate già questi reperti di Verona?

Taggateci sui nostri profili social @veronasocialofficial e @visitveronaofficial nelle vostre stories e post di Instagram e Facebook condividendo con noi queste e altre chicche della Verona sotterranea!

Buon viaggio nel tempo! 🏛️

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit sed.

Follow us on