Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo.  


Il libro della Giungla


Arriva in scena la versione teatrale di una delle storie più amate dai bambini nel corso di decenni, dal bestseller di Kipling alla versione cartoon Disney. Una fiaba famosissima, che contiene anche numerose chiavi di lettura e un invito a crescere affrontando le sfide, anche quando fanno paura. L’universo del giovane Mowgli è la giungla. È questo l’unico luogo che ha mai conosciuto, casa sua. È qui che vivono la sua famiglia, i lupi, e i suoi migliori amici: l’orso Baloo e la tigre Bagheera. Ma la giungla è anche e soprattutto un luogo pieno di insidie e pericoli, che non poche volte mettono a rischio la vita di Mowgli: nella giungla, infatti, c’è Shere Khan, la terribile tigre che ha giurato di uccidere il cucciolo d’uomo, tanto diverso dagli altri animali. “Per questo tutti ti odiano – spiega Bagheera a Mowgli – perché gli occhi degli abitanti della giungla non possono sostenere il tuo sguardo; perché sei saggio; perché hai tolto le spine dai loro piedi; perché sei un uomo”. È facile, quindi, comprendere come la giungla sia soprattutto una metafora. La giungla è là fuori, ovunque, con le sue avventure eccitanti, gli amici da conoscere, ma anche paure e pericoli. È su questo tema che si concentra questa versione teatrale del Libro della giungla, mantenendo sempre fede allo straordinario racconto di Kipling e ai suoi indimenticabili personaggi.

DOVE
Cortile Mercato Vecchio
37121 Verona
ORARIO
Inizio ore 21.30

Per informazioni www.estateteatraleveronese.it

ACQUISTA I BIGLIETTI